Colpo di scena al processo sulla presunta maxi truffa finanziaria che vede alla sbarra i vertici dell’associazione no profit Eurolife i quali avrebbero intascato 6 milioni e 400 mila  euro versati da duemila e 283 investitori.